Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Il sito di confronto dei conti correnti? Non c’è più

Un paradosso: per rendere i costi più comparabili si cancella il motore di confronto. È di fatto morto Comparaconti.it, lo storico sito di raffronto dei conti correnti supervisionato dall’Abi (l’ex Pattichiari). La pagina web è stata oscurata e la motivazione è l’adeguamento alla Pad, la nuova direttiva europea sui pagamenti. Prima di novembre il sito potrà non essere riacceso, servono infatti le disposizioni della Banca d’Italia e un apposito decreto del Tesoro. Certo sarà diverso, non necessariamente più completo e probabilmente gestito da altri (oggi è dell’Osservatorio indipendente che comprende alcune associazioni dei consumatori e ha dato in sostanza l’ok). In altri Paesi europei questi motori sono spesso gestiti dal ministero dell’Economia. Mantenere il sito in vita nel periodo transitorio, dice l’Abi, avrebbe generato confusione.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Primo giorno di lavoro in proprio per Francesco Canzonieri, che ha lasciato Mediobanca dopo cinque a...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

 Un passo indietro per non sottoscrivere un accordo irricevibile dai sindacati. Sarebbe questo l’...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Doveva essere una Waterloo e invece è stata una Caporetto. Dopo cinque anni di cause tra Mediaset e...

Oggi sulla stampa