Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Lo spread tocca quota 270, oggi il verdetto di S&P

Resta grigio l’orizzonte dell’economia europea, le cui «prospettive di crescita» scontano «le perduranti incertezze legate a fattori geopolitici». Così la Bce nel Bollettino di aprile. Nel documento l’ufficio studi della Banca centrale avverte sui potenziali rischi rappresentati dall’ Italia che, con Francia e Belgio, mostra un disavanzo strutturale di bilancio «ancora lontano» dagli obiettivi del patto di stabilità». Un quadro, si legge, che «può avere conseguenze sulla capacità di tenuta dell’intera area dell’euro».

E mentre lo spread tra Bund e Btp tocca quota 270 , livello massimo degli ultimi due mesi, con il rendimento del titolo decennale italiano che sfiora il 2,7%, i mercati sono in attesa del rating di S&P sul debito italiano. La nota arriverà in serata, a mercati chiusi. Il «voto» all’Italia era stato confermato lo scorso mese di ottobre a «BBB» (due gradini sopra il famigerato livello «non-investment grade speculative» che indica bassa affidabilità). S&P aveva nella stessa occasione abbassato l’outlook, portandolo da stabile a negativo. In marzo, Moody’s aveva invece rinviato la decisione.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Intervista ad Alessandro Vandelli. L'uscita dopo 37 anni nel gruppo. I rapporti con gli azionisti Un...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

I gestori si stanno riorganizzando in funzione di una advisory evoluta che copra tutte le problemati...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non far pagare alle aziende i contributi dei neo assunti per due anni. È la proposta di Alberto Bom...

Oggi sulla stampa