Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Un’autorità antiriciclaggio e una Gdf europea

Una guardia di finanza europea ed un’autorità europea antiriciclaggio per contrastare l’evasione fiscale e il riciclaggio di denaro sporco all’interno dell’Ue. E’ l’appello lanciato dalla commissione speciale Tax3 del Parlamento europeo contro i reati finanziari, l’evasione e l’elusione fiscale. Due nuove autorità centrali che consentirebbero di migliorare la cooperazione tra la moltitudine di autorità coinvolte nei 28 singoli stati membri. Ieri la commissione si è riunita per approvare il calendario di proposte per affrontare i reati di natura fiscale e garantire una tassazione equa nell’Ue. La relazione è il risultato di un anno di lavoro da parte della Tax3, istituita dopo gli scandali Luxleaks e Panama Papers. La commissione ha così concluso che gli stati Ue non hanno fatto abbastanza per colmare le lacune nella legislazione fiscale, molti governi hanno manifestato «una mancanza di volontà politica per contrastare l’elusione fiscale e i crimini finanziari», ha dichiarato l’europarlamentare Petr Jeek, a capo della commissione. Situazione condizionata anche da Belgio, Cipro, Ungheria, Irlanda, Lussemburgo, Malta e Paesi Bassi che mostrano i connotati di un paradiso fiscale e facilitano la pianificazione fiscale aggressiva. Così come il rischio creato dalla vendita di passaporti e visti che, secondo la Tax3, dovrebbero essere gradualmente eliminati. Un altro tema affrontato è il regime delle frodi cum-ex, l’inchiesta sulla maxi truffa operata da banche e fondi di investimento scoperta dal consorzio giornalistico internazionale Correctiv. Rimane aperta la questione Svizzera: Tax3 sprona il Consiglio a verificare che non introduca regimi fiscali dannosi.

Carlo Ghirri

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Cinque nomi nuovi, a partire da Andrea Orcel, cinque conferme (più Pier Carlo Padoan, cooptato da p...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Francesco Gaetano Caltagirone segue le orme di Leonardo Del Vecchio e, dopo anni passati ad arrotond...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Zero profitto, zero dividendo: così la Bundesbank ha chiuso il bilancio 2020, un bilancio pandemico...

Oggi sulla stampa