Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Trump vuole più tasse per Amazon

Trump punta il dito contro Amazon per il suo trattamento fiscale «ingiusto». Il presidente Donald Trump vuole portare avanti il problema del trattamento fiscale del colosso delle vendite online per via della disparità di trattamento rispetto ai rivenditori al dettaglio tradizionali. Il problema principale, infatti, riguarda l’imposta sulle vendite che, secondo un orientamento della Corte suprema del 1992 può essere riscossa solo nello stato dove avviene l’acquisto. In questo modo, i rivenditori terzi che vendono sulla piattaforma non dichiarano le propie operazioni dirette negli altri stati. La posizione del presidente su Amazon non è nuova. In diversi tweet negli ultimi anni, Trump ha discusso per i cambiamenti nel modo in cui gli acquisti di Amazon vengono tassati. Il colosso del commercio online, che già dal 1° gennaio raccoglie le imposte per i venditori terzi che utilizzano la piattaforma nello stato di Washington, aveva annunciato di agire come sostituto d’imposta anche in Pennsylvania.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Non chiamatela più utility locale. Il gruppo A2a cerca il salto di categoria: da società dei servi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Dopo la crisi, scatta la "riscrittura" del Recovery Plan da parte del Parlamento. Il documento di 16...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

A2A lancia il piano industriale al 2030 per riposizionare l’azienda, «passando dal mezzo al fine,...

Oggi sulla stampa