20.11.2020

Mps, Dbrs conferma il rating e alza l’outlook

  • Il Sole 24 Ore

L’agenzia di rating Dbrs Morningstar ha confermato la valutazione B per il rating a lungo termine del Monte dei Paschi e ha modificato la tendenza sul rating da negativa a stabile. La valutazione tiene conto di tutte le novità che riguardano Siena, si legge nel report Dbrs, ivi compreso l’imminente ricapitalizzazione che «a nostro giudizio aggiunge nuove sfide e un più alto rischio di esecuzione per l’uscita del Governo italiano dal capitale». L’estate scorsa il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri ha affermato che «certamente» il Tesoro rispetterà l’impegno a vendere il 68% della banca in suo possesso a fine piano di ristrutturazione (fine 2021). L’azione sul rating tiene anche conto, aggiunge Dbrs, degli effetti della scissione non proporzionale con Amco, che si perfezionerà a fine novembre e che comporta «una riduzione dei ratios patrimoniali di 140 punti base entro fine anno».