30.03.2011

Mod. 730/4 domani all’appello

  • Italia Oggi

Sprint finale per l'avvio, anche nel 2011, del flusso telematico dei modelli 730-4. I datori di lavoro, infatti, pubblici e privati, hanno tempo fino a domani 31 marzo, per comunicare la propria utenza telematica, o quella dell'intermediario, presso cui hanno scelto di ricevere dall'Agenzia delle entrate i dati contabili dei modelli 730-4 compilati dai loro dipendenti. Si tratta, spiega un comunicato dell'amministrazione fiscale, di un passaggio indispensabile per effettuare correttamente le operazioni di conguaglio sulle retribuzioni e, al contempo, dare il via al calcolo degli importi da trattenere, o da rimborsare. A questo punto, la fase successiva, in pratica quella finale, conclude una nota dell'Agenzia delle entrate, consisterà nel riportare questi dati direttamente nelle procedure utilizzate per predisporre, al termine delle operazioni, le buste paga dei dipendenti.