Siete qui: IusTrend
IusTrend

IusTrend n. 8/2013 – L’inerzia dei commissari giudiziali e liquidatori del concordato preventivo: possibili rimedi

Oggetto del presente Focus è l’individuazione e l’esame delle possibili azioni che possono essere intraprese nei confronti degli organi di una procedura di concordato preventivo (commissari e liquidatori) che non diano impulso all’attività liquidatoria.

Per espressa previsione normativa (art. 165 l.f. per quanto concerne il commissario giudiziale e art. 182, comma II, l.f. per quanto riguarda il liquidatore giudiziale), le azioni esperibili nei confronti dei commissari e dei liquidatori giudiziali di una procedura di concordato preventivo sono le stesse previste per il curatore fallimentare.

Print Friendly
Scarica il pdf

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
IusTrend

A seguito della crescita esponenziale del numero dei Non Performing Loans e del rilevante ruolo gio...

IusTrend

IusTrend

A seguito della direttiva Payment System Directive 2 operativa dal 14 settembre 2019, il contribu...

IusTrend

IusTrend

Nel contributo in commento, in tema di diritto pubblico dell'economia, verranno analizzate le nuove...

IusTrend

X