Siete qui: IusTrend
IusTrend

IusTrend n. 2/2018 – Intermediari: best practices per le procedure di adeguata verifica rafforzata sulle Persone Politicamente Esposte

L’utilizzo dei fondi ottenuti illecitamente da soggetti che ricoprono (o hanno ricoperto in un recente passato) cariche pubbliche a seguito di reati quali la corruzione, la concussione o il peculato, può anche tradursi in riciclaggio”.

Questa circostanza assume un ruolo di rilevanza nella normativa di prevenzione e contrasto al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo, ossia il D.lgs. 21 novembre 2007, n. 231. In particolare, la norma in questione impone ai soggetti obbligati di applicare procedure di adeguata verifica rafforzata, nel caso in cui i clienti e/o i relativi titolari effettivi siano Persone Politicamente Esposte.

Print Friendly
Scarica il pdf

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
IusTrend

L’introduzione del processo civile telematico ha rivoluzionato le abitudini di avvocati e funziona...

IusTrend

IusTrend

Con la L. n. 3 del 2012 il legislatore, al fine di porre rimedio a tutte quelle situazioni di indebi...

IusTrend

IusTrend

Velocità ed efficienza sono i principi cardine che dovrebbero guidare l’attività di recupero dei...

IusTrend