Biblioteca / Nuovi Acquisti

La clausola compromissoria nelle società : profili sostanziali

Autore: Stefano A. Cerrato
Editore: G. Giappichelli
Anno di pubblicazione: 2012

Il Decreto Legislativo n. 5 del 2003, com’è noto, aveva apportato una serie di modifiche che avevano interessato l’intero sistema societario ed una delle novità più rilevanti era stata senza dubbio quella che concerneva l’arbitrato. Le disposizioni di cui al Titolo V del decreto de quo avevano avuto il pregio di aver razionalizzato l’applicazione dell’arbitrato - istituto di matrice prettamente civilistica - nell’ambito societario (ne era indice il fatto che il sintagma “clausola compromissoria statutaria”, sebbene usato correntemente ante riforma, riceveva riconoscimento normativo proprio con la rubrica dell’art. 34 del Decreto Legislativo), dall’altra parte, però, aveva portato con sé non pochi problemi sia di carattere interpretativo che applicativo. L’autore, pertanto, attraverso i tre capitoli nei quali è suddivisa l’opera, ci accompagna nell’analisi delle problematiche collegate alla tematica della clausola compromissoria statutaria che continuano tutt’oggi ad alimentare il dibattito tra dottrina e giurisprudenza, tra le quali ricordiamo le questioni relative alla natura e alla forma della clausola stessa, passando poi per i suoi profili soggettivi e concludendo, infine, con la disamina di quelli oggettivi.

Condividi su