16.12.2020

Bce: fino a settembre ‘21 no a cedole o payout 15%

  • Italia Oggi

La Bce ha chiesto alle banche commerciali dell’Eurozona di astenersi dal pagare dividendi fino a settembre 2021 o di limitarli a non oltre il 15% dell’utile cumulato nel 2019 e 2020 e non oltre 20 punti base in termini di Cet 1. «Le banche che intendano conferire dividendi o riacquistare azioni proprie devono essere dotate di redditività e solido profilo patrimoniale. Ci si attende che contattino il rispettivo gruppo di vigilanza congiunto per stabilire se il livello di distribuzione previsto sia prudente». Resta necessario continuare ad adottare un approccio prudente, poiché l’impatto della pandemia sui bilanci bancari non si è concretizzato appieno.