Fideiussore legale rappresentante della Società garantita

Superamento del tasso soglia: necessaria l’individuazione delle singole categorie di operazioni

Recentemente, il Tribunale di Padova, con sentenza n. 630 del 02/04/2021, prendendo posizione in merito alle metodologie di verifica del superamento del tasso soglia usura, ha ribadito la necessità di individuare le singole categorie di operazioni cui ricondurre i singoli tassi pattuiti, così come indicato dalla L. 108/96.

Il Tribunale patavino, accertato che sul conto corrente in esame poggiava sia un’apertura di credito che una c.d. linea autoliquidante, così statuiva: “… risulta corretta la scelta del ctu di individuare le diverse categorie di operazioni cui ricondurre i singoli tassi pattuiti: si tratta infatti di operazioni diverse, che gli stessi decreti ministeriali distinguono indicando per ciascuna tassi medi diversi, cosicché – una volta che l’accordo pattizio distingua i singoli oneri – risulta corretto effettuare una comparazione tenendo distinte le singole categorie di operazioni.”.

Che debbano distinguersi le categorie di operazioni in presenza di interessi pattuiti in misura diversificata è del resto confermato dalla stessa Suprema Corte, che ha avuto modo di affermare “che il superamento del tasso soglia con riferimento all’extra fido non incida (incide) sulla spettanza degli interessi convenuti contrattualmente anche per gli utilizzi che si collochino entro i limiti dell’accordato” (in motivazione Cass. n. 21470/2017), implicitamente affermando che i tassi diversi (intra ed extra fido) vanno verificati con riferimento a diverse categorie di operazioni.

Tribunale di Padova n. 630 del 02/04/2021

Tommaso Fantuz – t.fantuz@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Contratti Bancari

“Allorché sia il fideiussore a recedere dalla garanzia prima della chiusura del rapporto di cont...

Contratti Bancari

Fideiussore legale rappresentante della Società garantita

Con una interessante sentenza del 22 marzo 2021 la Corte d’Appello di Milano ribadisce l’insegn...

Contratti Bancari

Come noto, a seguito della diffusione della pandemia da Covid 19, sono state emanate una serie di n...

Contratti Bancari

X