Comunione legale, finché pignoramento non ci separi

Ritardo nell’introduzione della domanda di mediazione: quando vi è improcedibilità?

Nel caso di specie, il Giudice adito assegnava termine alle parti per incardinare il procedimento di mediazione ai sensi del comma secondo dell’art. 5 D.lgs 28/2010, procedimento che veniva successivamente avviato da parte attrice.

Tuttavia, l’istanza di mediazione veniva inviata all’organismo prescelto, a mezzo PEC, soltanto il sedicesimo giorno, nonostante il termine fissato dal Giudice fosse di 15 giorni a decorrere dal provvedimento.

Parte convenuta, eccepiva, pertanto, l’improcedibilità della domanda, per il ritardo con il quale era stata introdotta la mediazione, sostenendo la perentorietà del termine assegnato dal Giudice.

Il Giudice capitolino, contrariamente a quanto sostenuto dalla convenuta, dopo aver ribadito il carattere ordinatorio del suddetto termine, si è così pronunciato in merito all’eccezione di improcedibilità “la Legge predica la improcedibilità della domanda giudiziale con riferimento diretto ed espresso all’esperimento del procedimento di mediazione e NON alla presentazione (nel termine di 15 giorni) della domanda di mediazione” e ancora “Piuttosto e per contro, occorre considerare se e come la tardività del deposito della domanda possa incidere, in concreto, sulla valida instaurazione ed esperimento della procedura di mediazione”.

Ne consegue, dunque, che – secondo il Tribunale romano – non è sufficiente un mero ritardo nell’instaurazione della mediazione ai fini dell’improcedibilità della domanda, ma quest’ultima può essere dichiarata solamente qualora “possa ragionevolmente affermarsi che l’inadempimento (sotto il profilo del ritardo) sia sostanziale ed abbia inficiato e contagiato gravemente gli atti a seguire”.

Tribunale di Roma, 14 luglio 2016, n. 14185

Romano Anellir.anelli@lascalaw.com

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Comunione legale, finché pignoramento non ci separi

Tra le decisioni in tema di mediazione se ne registrano alcune che interpretano in modo molto rigido...

Mediazione bancaria

La parte deve partecipare personalmente alla mediazione

Il Tribunale di Pordenone ha evidenziato che nel procedimento di mediazione obbligatoria, quale co...

Mediazione bancaria

La mediazione è obbligatoria anche per il fideiussore?

“L'indice delle materie di cui all'art. 5, comma 1 d.lgs. n. 28/2010, per le quali è prevista la...

Mediazione bancaria

X