Collegio Sindacale: non indugiare, agisci!

Riscattabilità delle quote della s.r.l.

Con massima n. 153 del 17 maggio 2016 del Consiglio notarile di Milano, quest’ultimo ha affrontato il tema della legittimità di previsioni statutarie che riconoscano ai soci di una srl (a tutti o anche solo ad alcuni di essi) la facoltà do riscattare – in tutto o in parte – le quote di altri soci, al ricorrere di determinati presupposti o durante determinati periodi di tempo.

Sul punto la massima precisa che:

–          nel caso in cui i soci decidano di introdurre ex novo in statuto tali clausole, occorreranno le maggioranza ordinarie, nel caso in cui il diritto di riscatto spetti a tutti i soci (e nei confronti di tutti), mentre l’unanimità nel caso in cui esso venga riconosciuto solo ad alcuni di essi (e nei confronti di alcuni), trattandosi in tale ultimo caso di introduzione di diritti particolari dei soci ex art. 2468 c.c.;

–          i soci hanno ampia flessibilità nel determinare presupposti e limiti di tale riscatto, tanto che vengono riconosciute come legittime anche le clausole che non comprendano, come presupposto per il proprio operare, la sussistenza di una “giusta causa” di riscatto.

–          laddove il socio eserciti tale facoltà deve essere salvaguardato l’interesse del socio la cui quota sia oggetto di riscatto a vedersi riconoscere una “equa valorizzazione” così come prevista in caso di recesso legale.

Tale contributo è molto importante in quanto riconosce la legittimità di simili clausole statutarie in assenza di disposizione di legge sul punto.

Anche la dottrina ormai ritiene lecite tali clausole statutarie.

Maria Giulia Furlanetto – m.furlanetto@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Collegio Sindacale: non indugiare, agisci!

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 323 del 31 dicembre 2020 è stato pubblicato il D.L. n. 183 del 31 dicem...

Coronavirus

L’interesse è concreto. Se non ripeti, che interesse c’è?

L’esercizio del diritto di voto espresso in assemblea da parte di un soggetto al quale, pur dispon...

Corporate

Not in my name: il falsus procurator di società di capitali

Il significato e i limiti della business judgement rule trovano applicazione anche con riguardo alle...

Corporate

X