Crisi e procedure concorsuali

Rinuncia alla domanda di pre-concordato, inammissiblità della domanda e dichiarazione di fallimento

Tribunale di Rovigo, 29 gennaio 2015 (leggi la sentenza)

Si segnala ai lettori una recente pronuncia emessa dal Tribunale di Rovigo in materia di concordato con riserva di cui all’art. 161, comma 6, L.F.

A seguito del mancato raggiungimento del quorum previsto dalla legge e stante la richiesta di fallimento formulata dal P.M., la società ricorrente, rinunciava alla domanda di concordato.

Il Tribunale, all’esito dell’udienza ex art.162 l.f. dichiarava non solo inammissibile la proposta di concordato ma altresì, il Fallimento della società.

Nel caso prospettato, i Giudici, dato atto che non vi era l’assenso dei creditori e ritenendo inutile la fissazione di una udienza ulteriore di natura prefallimentare, ribadendo il costante insegnamento delle Sezioni Unite in forza del quale “non vi è un rapporto di pregiudizialità logico-giuridico tra la procedura concordataria e fallimentare” (cfr S.U. 1521/13) hanno evidenziato come il “rapporto tra concordato preventivo e fallimento si atteggia come un fenomeno di consequenzialità”.

Pertanto, la rinuncia alla domanda di concordato, nella fase di concordato con riserva (prima cioè della presentazione della documentazione e del piano) non impedisce la relativa dichiarazione di inammissibilità e, qualora sia stata richiesta, la dichiarazione di fallimento.

16 febbraio 2015

Valeria Sallemi – v.sallemi@lascalaw.com

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Contratto preliminare e fallimento del promittente venditore

Recentemente la Corte di Cassazione ha chiarito la portata dell'art. 2035 c.c., affermando l'impossi...

Crisi e procedure concorsuali

Not in my name: il falsus procurator di società di capitali

La cessione del quinto è opponibile alle procedure concorsuali? Ci sono dei limiti temporali? Può ...

Crisi e procedure concorsuali

Ipoteca: tutto è immobile finché l’immobile rimane…immobile

Il Tribunale di Mantova, con la decisione del 13 agosto 2020, ha statuito che il solo ritardo nel de...

Crisi e procedure concorsuali

X