Arriva in Gazzetta Ufficiale la Direttiva (UE) sul whistleblowing

Recepimento PAD, in cantiere le modifiche alle disposizioni sulla trasparenza

Banca d’Italia ha posto a pubblica consultazione alcune modifiche alle disposizioni in materia di “Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari. Correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti” di cui al Provvedimento di Banca d’Italia del 29 luglio 2009 e successive modifiche (“Disposizioni sulla Trasparenza”).

Tali modifiche mirano ad adeguare le Disposizioni sulla Trasparenza alla Direttiva 2014/92/UE del 23 luglio 2014 sulla comparabilità delle spese relative al conto di pagamento, sul trasferimento del conto di pagamento e sull’accesso al conto di pagamento con caratteristiche di base (c.d. “Payment Account Directive”, “PAD”).

Le novità introdotte dalla PAD sono volte a:

  • – aumentare la trasparenza e la comparabilità delle spese legate a un conto di pagamento (stimolando così la concorrenza tra gli intermediari);
  • – facilitare il trasferimento dei servizi di pagamento connessi al conto;
  • – favorire l’inclusione finanziaria, prevedendo l’obbligo di offrire un “conto di base” in capo ai prestatori di servizi di pagamento, i c.d. “PSP”, ovvero banche, istituti di moneta elettronica, istituti di pagamento e Poste Italiane Spa per le attività di bancoposta di cui al D.P.R. 14 marzo 2001, n. 144.

Il recepimento della Direttiva in questione si è avviato con il D.Lgs. 15 marzo 2017, n. 37, che ha introdotto il capo II-ter, rubricato “Disposizioni particolari relative ai conti di pagamento”, nel Titolo VI del Testo Unico Bancario (“TUB”).

In attuazione di quest’ultimo, inoltre, il Ministero dell’Economia e delle Finanze e la Banca d’Italia hanno emanato proprie disposizioni, in particolare con riferimento al conto di base e al trasferimento dei servizi di pagamento connessi al conto.

A completare il recepimento della PAD, le Disposizioni sulla Trasparenza vengono modificate con riguardo alla:

  • – documentazione relativa all’informativa precontrattuale;
  • – documentazione relativa all’informativa periodica;
  • – terminologia impiegata nel Prototipo di foglio informativo del conto corrente offerto ai consumatori (allegato 4A).

La consultazione rimarrà aperta fino al 25 febbraio 2019.

Isabella Frisoni – i.frisoni@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Il Manuale Utente delle comunicazioni oggettive

Sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 26 febbraio 2021, per soste...

Coronavirus

Arriva in Gazzetta Ufficiale la Direttiva (UE) sul whistleblowing

Lo scorso gennaio il Consiglio dei Ministri ha approvato, in esame preliminare, il decreto legislati...

Direttive Comunitarie

Arriva in Gazzetta Ufficiale la Direttiva (UE) sul whistleblowing

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 134 del 26 maggio 2020 è stato pubblicato il D.Lgs. 8 aprile 2020, n. 3...

Direttive Comunitarie

X