Antiriciclaggio

Pubblicata la Relazione sull’attività di prevenzione svolta nel 2012

Il Ministero delle economia e delle finanze ha pubblicato la relazione redatta ai sensi degli articoli 5, comma 3, lett. b) e 48, comma 3 del Decreto Legislativo 21 novembre 2007 n. 231.

La Relazione, redatta dal Ministero con il Comitato di sicurezza finanziaria, ha lo scopo di valutare le attività poste in essere al fine di prevenire il rischio di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo.

Più specificamente contiene tutte le informazioni, relativamente all’anno 2012, sull’attività svolta dall’Unità di Informazione finanziaria, dalle Autorità di Vigilanza di settore, dalle amministrazioni interessate, dalla Guardia di finanza, dalla Direzione investigativa antimafia e dal Raggruppamento operativo speciale dei carabinieri.

In particolare, la Relazione pone l’attenzione sulle segnalazioni di operazioni sospette, di cui delinea informazioni dettagliate con riferimento alle tipologie e agli assetti delle stesse.

Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura del testo della Relazione.

(Ornella Carleo – o.carleo@lascalaw.com)

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Arriva in Gazzetta Ufficiale la Direttiva (UE) sul whistleblowing

Facendo seguito alla precedente comunicazione del 16 aprile 2020 (già commentata in un altro artico...

Antiriciclaggio

Il Manuale Utente delle comunicazioni oggettive

Nella newsletter n. 2 del 2021, l’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia (“UIF”) af...

Antiriciclaggio

La sentenza Lexitor non sposta i termini della decisione

Con lo studio n. 2BIS-2020/B (di seguito, lo “Studio”), pubblicato lo scorso 18 novembre, il Con...

Antiriciclaggio

X