European Banking Authority: servizi finanziari a distanza e tutela del consumatore

Messaggio da Antiriciclaggio: nuova modalità di autenticazione sul portale

In data 24 ottobre 2018 l’Unità di informazione finanziaria (“UIF”) ha pubblicato sul proprio sito internet un comunicato recante la nuova modalità di autenticazione sul portale Infostat-Uif che consente di fruire dei servizi relativi, in particolare, alle Segnalazioni di Operazioni Sospette (“SOS”), Segnalazioni Antiriclaggio Aggregate (“SARA”), Segnalazioni Operazioni in Oro (“ORO”) e, nell’immediato futuro, alle comunicazioni oggettive antiriciclaggio.

Con l’obiettivo di innalzare i meccanismi di sicurezza per garantire maggiormente la riservatezza che la normativa antiriciclaggio associa alle predette segnalazioni in materia di riciclaggio o di finanziamento al terrorismo, a partire dal 10 novembre 2018 per accedere al portale si passerà da un sistema di autenticazione c.d. debole, ovvero basato sull’inserimento di username e password, all’autenticazione c.d. forte, ovvero basata su 2 fattori, il secondo dei quali costituito da una One-Time-Password (c.d. “OTP”).

Al riguardo, il comunicato prevede che in fase di accesso al portale l’utente sarà chiamato, dopo l’inserimento delle proprie credenziali (username/password), a inserire un ulteriore codice, generato al momento e valido per un solo utilizzo, che sarà inviato con un SMS al numero di cellulare dell’utente.

Pertanto, per poter accedere al portale della UIF è necessario che l’utente indichi un numero di cellulare a cui inviare l’OTP, nonché la domanda e la relativa risposta “segreta” da utilizzare per l’eventuale successiva modifica di tale recapito.

Si segnala che, a partire dal mese di luglio 2018, tali dati sono richiesti obbligatoriamente in fase di registrazione della username. Gli utenti registrati prima di tale data dovranno, al primo accesso al portale, indicare il numero di cellulare da utilizzare per la ricezione dell’OTP.

L’inserimento del numero di cellulare per la ricezione dell’OTP è condizione necessaria per proseguire con l’inserimento e la trasmissione delle segnalazioni.

Isabella Frisoni – i.frisoni@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Arriva in Gazzetta Ufficiale la Direttiva (UE) sul whistleblowing

Il Decreto legge n. 76 del 2020, recante “misure per la semplificazione e l’innovazione digitale...

Antiriciclaggio

European Banking Authority: servizi finanziari a distanza e tutela del consumatore

Il 30 settembre scorso sono stati pubblicati i Quaderni dell’antiriciclaggio (i “Quaderni”) de...

Antiriciclaggio

La sentenza Lexitor non sposta i termini della decisione

Nel corso del mese di agosto, sono stati emanati due diversi provvedimenti che riguardano il tema de...

Antiriciclaggio

X