Mediazione: se la domanda è infondata la mancata partecipazione non è sanzionabile

Mediazione: se la domanda è infondata la mancata partecipazione non è sanzionabile

Lo scorso 3 aprile il Tribunale di Torino ha riconosciuto la possibilità per la Banca convocata in mediazione di non partecipare al procedimento, senza incorrere nelle sanzioni previste dal d.lgs. 28/2010, la cui applicazione era stata invocata dall’istante nel corso del successivo giudizio.

In particolare, la parte istante, poi divenuta attrice nel giudizio, aveva sollevato diverse contestazioni in merito ad un contratto di finanziamento, lamentando la pattuizione di interessi usurari, l’indeterminatezza del contratto per violazione dell’art. 117 TUB, nonché l’anatocismo nel piano di ammortamento alla francese.

Parte attrice, inoltre, aveva sottolineato che la Banca non avendo partecipato al procedimento di mediazione, avrebbe dovuto essere condannata al pagamento delle spese di lite, a prescindere dalla soccombenza in giudizio e solo in ragione del contegno tenuto dalla parte nel corso del procedimento.

La Banca convenuta si costituiva in giudizio rilevando l’infondatezza delle pretese avversarie, nonché la non condivisibilità dei criteri e delle metodologie adottate dal consulente avversario nella perizia prodotta. Tali argomenti erano stati, peraltro, spesi dall’istituto di credito mediante invio di una lettera con cui ante causam era stato manifestato il diniego alla mediazione.

Il Giudice, nel ritenere infondate tutte le contestazioni di parte attrice, in adesione alle difese della Banca convenuta, ha ritenuto di non condannare la convenuta al pagamento delle spese di lite, ritenendo assorbite le considerazioni in merito al contegno dell’istituto di credito in mediazione, nonché giustificato tale comportamento a fronte dell’infondatezza delle domande dell’istante, successivamente rigettate in giudizio.

Tribunale di Torino, 3 aprile 2019, n. 1636 

Francesca Fiorito – f.fiorito@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Al primo incontro di mediazione devi già provare a conciliare

Stante la obiettiva mancanza di chiarezza del disposto normativo dell’art. 5 comma IV D.Lgs 28/201...

Mediazione bancaria

Non sono perentori i termini per la mediazione delegata

In questi termini si è espresso il Tribunale di Roma, la cui pronuncia si inserisce all'interno di ...

Mediazione bancaria

Al primo incontro di mediazione devi già provare a conciliare

Il Tribunale di Firenze, con la sentenza n. 1401/2019, ha affermato che in tema di mediazione obblig...

Mediazione bancaria