Collegio Sindacale: non indugiare, agisci!

Mancata convocazione dell’assemblea per l’approvazione del bilancio e revoca cautelare dell’amministratore ex art. 2476 c.c.

Tema cardine attorno al quale verte la sentenza in commento è rappresentato dallo strumento della revoca – in via cautelare – dell’amministratore; strumento di tutela, questo, che l’articolo 2476, comma 3, Cod. Civ. riconosce al socio di s.r.l., unitamente all’azione di responsabilità, esperibile allorquando l’organo amministrativo, perpetrando condotte pregiudizievoli, abbia arrecato un effettivo danno patrimoniale alla società.

Il dettato normativo della disposizione citata precisa come la richiesta di revoca cautelare dell’organo amministrativo di s.r.l. sia subordinata alla presenza di “gravi irregolarità nella gestione della società” di cui si è reso responsabile l’amministratore; ma non solo. Invero, affinchè possa essere concesso siffatto provvedimento cautelare (la revoca, per l’appunto), è altresì necessaria la compresenza del cd. fumus bonis iuris e del periculum in mora.

Nel caso di specie, un socio di srl aveva richiesto la revoca in via cautelare dell’amministratore sociale stante l’inerzia dello stesso nel convocare l’assemblea dei soci per l’approvazione dei bilanci successivi all’esercizio 2011. Tale istanza veniva respinta e, quindi, il socio istante proponeva reclamo avverso l’ordinanza di diniego, lamentando come la stessa non abbia considerato grave negligenza l’inerzia dell’amministratore.

Il Tribunale di Milano, quindi, chiamato ad esprimersi in merito, rilevando che:

– le “gravi irregolarità nella gestione” di cui all’articolo 2476, comma 3, siano da intendersi quali“violazioni di legge o di statuto anche solo potenzialmente foriere di danno per la società, allorquando l’attualità o la permanenza di dette violazioni determini il rischio di un pregiudizio imminente ed irreparabile per l’interesse sociale”;

  • – sulla base di tali presupposti, l’inerzia dell’amministratore nel convocare l’assemblea dei soci per l’approvazione del bilancio– sotto il profilo del fumus – integra di per se stessa i requisiti di gravità previsti dalla norma ai fini della revoca cautelare, stante, infatti, le rilevanti ripercussioni sul patrimonio sociale;

– tale condotta omissiva dell’organo amministrativo non può certo trovare giustificazione nell’asserita situazione di conflitto esistente tra i soci, posto che, infatti, anche in un siffatto contesto, l’amministratore non può sottrarsi agli obblighi e doveri sullo stesso gravanti. Laddove poi l’assemblea non risulti in grado di deliberare per il perdurare del dissidio fra soci, l’organo amministrativo, preso atto del verificarsi di una causa di scioglimento della società, attiverà tutti gli adempimenti previsti dagli artt. 2485 e ss Cod. Civ.;

  • – anche il requisito del periculum in mora risulta essere soddisfatto, posto che la mancanza di un’aggiornata rendicontazione sulla situazione economico patrimoniale della società, non solo comporta che l’organo amministrativo prosegue nell’attività gestoria senza ordine, ma determina anche una situazione idonea a scoraggiare i terzi dall’intraprendere rapporti negoziali con la società, stante l’assenza di informazioni societarie ufficiali.
  • accoglie il reclamo del socio, disponendo quindi la revoca cautelare dell’organo amministrativo.

Trib. Milano, 21 gennaio 2016 (leggi la sentenza)

Giada Salvini g.salvini@lascalaw.com

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Not in my name: il falsus procurator di società di capitali

Sono da considerarsi pienamente legittime quelle clausole statutarie che, intervenendo sui quorum d...

Corporate

Omessa dichiarazione: per la punibilità del prestanome è necessario che questi persegua il dolo specifico

Il Tribunale di Napoli ha affrontato la tematica della responsabilità dell’organo di controllo l...

Corporate

L’interesse è concreto. Se non ripeti, che interesse c’è?

Ai fini dell'opposizione dei creditori al progetto di scissione non è sufficiente la deduzione di...

Corporate

X