Il gioco delle parti nella verifica dei crediti

È lecito il mutuo concesso per risanare una situazione di crisi

Il contratto di mutuo fondiario può essere utilizzato per il conseguimento delle finalità più varie e quindi anche per ripianare una passività pregressa.

La Corte d’Appello di Perugia è stata chiamata a pronunciarsi sulla presunta nullità di un mutuo fondiario per difetto di causa in quanto asseritamente concesso con il solo scopo di sostituire un debito (chirografario) con un altro (ipotecario).

Sul punto la Corte ha affermato che il contratto di mutuo fondiario può essere utilizzato al fine di  perseguire le finalità più varie e quindi anche per risanare una situazione di crisi. Ciò escludendo che possa essere contestata all’istituto concedente la simulazione del contratto di mutuo o l’illiceità della causa. Il contratto di mutuo sarà infatti da considerarsi illecito solo nel caso in cui il debito preesistente sia a sua volta illecito (per esempio in caso di violazione di norme imperative).

Inoltre per potersi parlare di mutuo fondiario, precisa la Corte, la somma erogata non deve essere necessariamente destinata ad un’opera fondiaria o edilizia.

Pertanto in linea generale, si può affermare che il mutuo fondiario disciplinato dagli artt. 38 e ss del T.U.B. può essere utilizzato per il conseguimento delle finalità più varie, ivi compresa quella di ripianamento di una passività pregressa, escludendo l’invalidità del negozio.

Corte d’Appello di Perugia, 13 ottobre 2017, n. 764 (leggi la sentenza)

Giulia Camilli – g.camilli@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Not in my name: il falsus procurator di società di capitali

La cessione del quinto è opponibile alle procedure concorsuali? Ci sono dei limiti temporali? Può ...

Crisi e procedure concorsuali

Ipoteca: tutto è immobile finché l’immobile rimane…immobile

Il Tribunale di Mantova, con la decisione del 13 agosto 2020, ha statuito che il solo ritardo nel de...

Crisi e procedure concorsuali

Accertamento dell’insolvenza: fatti diversi…sentenza diversa!

Nella serata di ieri, la Camera ha dato il proprio benestare definitivo alla Legge di conversione de...

Crisi e procedure concorsuali

X