Responsabilità Civile

La responsabilita’ del notaio

Cass., 5 dicembre 2011, Sez. III, n. 26020

Massima: “Il notaio rogante atto di compravendita immobiliare, il quale per negligenza non abbia rilevato la esistenza di trascrizioni pregiudizievoli, è responsabile del danno patito dal cliente per la evizione del bene così acquistato; la prescrizione del diritto al risarcimento si compie con il decorso di un decennio dalla data dell’evento di danno, da identificare nel passaggio in giudicato della sentenza che, accogliendo la pretesa del terzo ha definitivamente privato il cliente del bene acquistato.”  (leggi la sentenza per esteso)

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Vado a stare da papà

Con l’ordinanza n. 27703/20, depositata il 3 dicembre, la Corte di Cassazione ha definito i limiti...

Responsabilità Civile

Con una recente ordinanza, la Corte di Cassazione è tornata a trattare il tema, sempre attuale, del...

Responsabilità Civile

Vado a stare da papà

Colui il quale lamenta di avere subito un danno, per ottenere il relativo risarcimento, deve provare...

Responsabilità Civile

X