Comunione legale, finché pignoramento non ci separi

La parte deve partecipare alla mediazione?

Il Tribunale di Verona si è – seppur incidentalmente – pronunciato sulla questione della necessaria partecipazione personale della parte ai fini dell’esperimento del tentativo di mediazione obbligatoria ex d. lgs. 28/2010.

Il giudice ha precisato che l’orientamento, seppur prevalente, che ravvisa la necessità della presenza personale della parte si fonda sul dato letterale dell’art. 8, comma 1, d. lgs. 28/2010, che nel descrivere le modalità di svolgimento della mediazione fa riferimento alla parte e al difensore.

Tuttavia, l’indirizzo appena richiamato è – a parere del giudicante – da disattendere dal momento che “nessuna disposizione vieta alla parte di delegare alla partecipazione alla procedura il proprio difensore”. Tale possibilità trova il suo referente normativo nel disposto dell’art. 83 c.p.c.

In ogni caso, prosegue il Tribunale, anche a voler ritenere obbligatoria la presenza personale della parte in mediazione, tale prescrizione non potrebbe essere sanzionata con l’improcedibilità della domanda giudiziale. Tale ultima eventualità condurrebbe, infatti, ad un corto circuito processuale consentendo alle parti convocate di impedire sistematicamente l’accesso alla giustizia agli istanti, astenendosi dal presenziare di persona al procedimento di mediazione.

Inoltre, il legislatore ha già previsto per il soggetto che non presenzi affatto e senza giustificato motivo la sanzione della condanna al pagamento del contributo unificato e la possibilità per il giudice di desumere da tale comportamento argomenti di prova. Sarebbe, dunque, illogico, a parere del giudice veronese, applicare ad una condotta meno grave – quale è la partecipazione al procedimento per il tramite del proprio difensore – la sanzione più grave dell’improcedibilità.

Trib. Verona, 28 settembre 2016

Francesca Fiorito – f.fiorito@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Comunione legale, finché pignoramento non ci separi

La Suprema Corte ha recentemente chiarito che il patrocinio a spese dello Stato non è ammissibile c...

Mediazione bancaria

La mediazione è obbligatoria anche per il fideiussore?

“Nelle controversie soggette a mediazione obbligatoria ai sensi deI|’art.5, comma 1-bis, del d.I...

Mediazione bancaria

Comunione legale, finché pignoramento non ci separi

Il Giudice bolognese, nell’invitare le parti di un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo ad...

Mediazione bancaria

X