Ipoteca: tutto è immobile finché l’immobile rimane…immobile

La figura del “co-obbligato” esiste!

Il Tribunale di Sassari si è allineato a quella parte della giurisprudenza che ritiene che la figura del coobbligato esista e non soggiace alle decadenze previste per il fideiussore.

Nel giudizio in oggetto, nascente da un’opposizione a decreto ingiuntivo, l’opponente, coobbligato, eccepiva la decadenza di cui all’art. 1957 c.c. per non aver il ricorrente agito nei confronti del debitore principale entro sei mesi dalla scadenza dell’obbligazione. Sempre a parare della difesa di parte opponente, che l’obbligazione fosse fideiussoria lo si ricavava da tre elementi: i) dalle condizioni di pagamento previste in contatto; ii)dall’addebito dei ratei solo sul conto dell’obbligato principale; iii) dalla circostanza che fosse stato notiziato della cessione del credito solo l’obbligato principale.

Il Giudice, dopo aver analizzato i vari orientamenti giurisprudenziali in ordine alla giuridica esistenza ed ammissibilità della figura di un “co-obbligato” lato sensu e alla natura dell’obbligazione che ne discende, ha aderito alla tesi che ritiene: “che l’utilizzo in un contratto dell’espressione “coobbligato”, sia circostanza di per sé sufficiente a qualificare l’obbligazione assunta come – e ab initio – solidale. E sebbene anche questa definizione non sia contenuta in alcuna norma codicistica, essa “deve ritenersi certamente riferita alla qualità di debitore solidale ai sensi degli artt. 1292 c.c.”, perché “l’obbligazione è in solido quando più debitori sono obbligati tutti per la medesima prestazione in modo che ciascuno può essere chiamato all’adempimento per la totalità e l’adempimento da parte di uno libera gli altri (vedi per tutte sent. Tribunale Santa Maria Capua Vetere del 6 ottobre 2020, numero 2301, emessa in fattispecie del tutto analoga alla presente)”.

Trib. Sassari, 10 maggio 2022

Antonella Scotellaro – a.scotellaro@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Comunione legale, finché pignoramento non ci separi

Con una recentissima sentenza, il Tribunale di Napoli Nord ha statuito che, ai fini della prova del...

Credito Al Consumo

La sentenza Lexitor non sposta i termini della decisione

Il Tribunale di Foggia ha nuovamente chiarito il rapporto intercorrente tra normativa speciale e no...

Credito Al Consumo

Ipoteca: tutto è immobile finché l’immobile rimane…immobile

Il Tribunale di Siracusa, con una recentissima sentenza ottenuta dal nostro Studio, ha confermato c...

Credito Al Consumo

X