Diritto dell'Esecuzione Forzata

Interesse ad agire in revocatoria anche in corso di esecuzione

Sussiste l’interesse del creditore pignorante ad agire con l’azione ex art. 2901 c.c. dell’atto di compravendita con cui il debitore dispone del bene già oggetto di pignoramento, seppure la compravendita sia trascritta successivamente al pignoramento e penda l’opposizione del debitore.

Così la Corte di Cassazione con sentenza  n. 3179 del 16 febbraio scorso rigetta il ricorso avverso la sentenza n. 3436/2012 della Corte  d’Appello di Milano.

In primo grado il giudice comasco ha escluso la sussistenza dell’interesse ad agire in capo al creditore per la dichiarazione d’inefficacia dell’atto di compravendita con cui il debitore trasferisce il bene pignorato, avendo costui  già iniziato l’azione esecutiva ed essendo il bene già sottoposto a pignoramento su sua iniziativa, con conseguente possibilità di aggredire il bene a prescindere da una pronuncia di dichiarazione d’inefficacia della vendita.

Al contrario, la Corte ha ritenuto che “ai fini dell’azione revocatoria, è sufficiente che l’atto del quale si chiede la perdita di efficacia renda meno agevole la soddisfazione del creditore”. Non può quindi escludersi la sussistenza dell’interesse del creditore pignorante ad agire in revocatoria in costanza di pignoramento opposto in quanto, nell’ipotesi di accoglimento dell’opposizione, il creditore non avrebbe la certezza di procedere utilmente con un nuovo pignoramento, nei confronti del nuovo proprietario senza la dichiarazione di inefficacia ex art. 2901 c.c.

Cass., 16 febbraio 2016, n. 3179 

10 marzo 2016

Roberta Pisanor.pisano@lascalaw.com

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
L’inerzia dell’aggiudicatario paga!

Il Tribunale di Verona ha espresso il principio secondo cui l’art. 632, comma 2, c.p.c. trova appl...

Diritto dell'Esecuzione Forzata

Il deposito cauzionale equivale a consegna materiale

“Il Giudice deve tenere in considerazione, in seguito alla richiesta di riduzione del pignoramento...

Diritto dell'Esecuzione Forzata

A volte ritornano: il conflitto di interessi dell’amministratore di società

Con la sentenza in commento, il Tribunale di Siena ha avuto modo di ribadire il principio per cui il...

Diritto dell'Esecuzione Forzata

X