Contratti Bancari

Inammissibile l’interrogatorio formale del legale rappresentante di una banca, relativo ad uno specifico rapporto contrattuale

Tribunale Forlì, 21 gennaio 2013 (leggi la sentenza per esteso)

L’ordinanza in commento, con la quale il Giudice si è pronunciato sulle istanze istruttorie delle parti, è rilevante nella parte in cui viene dichiarato inammissibile l’interrogatorio formale del legale rappresentante di una banca, in considerazione del fatto che quest’ultimo, alla luce delle dimensioni dell’istituto di credito,  non può avere conoscenza degli specifici rapporti contrattuali con la clientela.

 (Simona Daminelli – s.daminelli@lascalaw.com)


Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

La legge 23 luglio 2021, n. 106, di conversione con modifiche del c.d. decreto “Sostegni bis...

Contratti Bancari

Indeterminatezza del tasso, il contratto è comunque salvo

Recentemente, la Corte d’Appello di Venezia, ha rigettato le contestazioni formulate dagli appell...

Contratti Bancari

Chi è onerato della prova non usi gli scalari

Variabilità del tasso, presunta usurarietà degli interessi moratori ed accessorietà di cui alla ...

Contratti Bancari

X