Diritto Processuale Civile

In tema di rappresentanza, la fotocopia della procura è efficace

Cass., II Sezione Civile, 30 giugno 2014, n. 14808 (leggi la sentenza per esteso)

Con Sentenza n. 14808/14 depositata in data 30 giugno 2014, la Corte di Cassazione, Sezione II Civile, ha chiarito che, in considerazione della natura recettizia della procura, “la sua efficacia non è subordinata alla consegna dell’originale del documento al rappresentante, essendo sufficiente che il mandante comunichi allo stesso il conferimento dei poteri rappresentativi”.

La vicenda sottesa alla su menzionata pronuncia trae origine dal mancato pagamento, a favore di un Notaio, delle prestazioni professionali da questo maturate per aver predisposto un atto di compravendita, cui tuttavia non seguì mai la stipula.

Il convenuto, soccombente nel primo e secondo grado di giudizio, eccepiva che la procura a suo tempo rilasciata a favore di un terzo soggetto, era stata palesata al Notaio unicamente in fotocopia, da ciò deducendone l’inefficacia.

In punto, osserva la Corte, ciò che rileva, anche ai fini di una eventuale responsabilità del Notaio, non è l’esibizione dell’originale della procura, ma l’effettiva esistenza dei poteri rappresentativi in capo al procuratore, a nulla rilevando che al momento del conferimento di un incarico rientrante tra quelli oggetto di disposizione, ciò si deduca da una mera fotocopia.

Infondato, d’altra parte, è anche il richiamo a quanto disposto dall’art. 1475 c.c. in tema di accollo delle spese di vendita unicamente al compratore, se non diversamente pattuito.

Nel caso di specie, chiosa la Corte, “la stipulazione di un contratto preliminare non rientra necessariamente tra le attività propedeutiche alla stipulazione di una vendita, per cui le spese collegate alla relativa prestazione professionale ricadono unicamente sulla parte che ha conferito l’incarico”.

3 luglio 2014

(Andrea Visaggio – a.visaggio@lascalaw.com)

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Regolamento di giurisdizione e Pubblica Amministrazione

“L’inserimento del ISC nel contratto e nel documento di sintesi assolve ad una funzione merament...

Diritto Processuale Civile

Controparte perdente rimborsa consulenza vincente

In materia di notificazioni al difensore, a seguito dell’introduzione del domicilio digitale, cor...

Diritto Processuale Civile

Costruzione di nuovi edifici: la relazione energetica non vincola l’appaltatore

È stato dichiarato viziato da invalidità formale il processo esecutivo avviato senza che sia stata...

Diritto Processuale Civile

X