Diritto Processuale Civile

In assenza di alert il Giudice dichiara esecutivo il decreto

 Tribunale di Milano, 28 ottobre 2014 (leggi la sentenza)

Con provvedimento emesso in data 28 ottobre 2014, il Tribunale di Milano ha stabilito che nell’ingiunzione di pagamento emessa con modalità informatiche, la segnalazione dell’avvenuta opposizione è automatica e non viene attestata dal Cancelliere. Difatti, non è necessario che quest’ultimo rilasci l’attestazione per la mancata interposizione dell’impugnazione. Ciò, in quanto la normativa tecnica e le modalità di funzionamento del sistema informatico prevedono l’automatica segnalazione della pendenza di una opposizione, a mezzo di uno specifico alert.

Ne consegue che il controllo giudiziale – in funzione della formula esecutiva – concerne la presenza o non dell’apposito alert da parte della Cancelleria a cui compete di registrare lo specifico evento ostativo alla esecutorietà (i.e. avviso di opposizione): ciò vuol dire che in assenza di detto alert il Giudice procederà emettendo il decreto di esecutorietà a mezzo consolle (la c.d. esecutorietà telematica).

14 novembre 2014

Paolo Sobrini – p.sobrini@lascalaw.com

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Controparte perdente rimborsa consulenza vincente

Il caso posto all’attenzione del Tribunale di Mantova pone l’accento sull’applicazione dell’...

Diritto Processuale Civile

Regolamento di giurisdizione e Pubblica Amministrazione

“L’inserimento del ISC nel contratto e nel documento di sintesi assolve ad una funzione merament...

Diritto Processuale Civile

Controparte perdente rimborsa consulenza vincente

In materia di notificazioni al difensore, a seguito dell’introduzione del domicilio digitale, cor...

Diritto Processuale Civile

X