Diritto dell'Esecuzione Forzata

Il creditore può accedere direttamente alle banche dati

Trib. Milano, 28 settembre 2015 (leggi la sentenza

Si segnala ai lettori di Iusletter un nuovo recente provvedimento, in materia di istanza formulata ex art. 492 bis c.p.c. al fine di ottenere l’autorizzazione all’accesso diretto alle banche dati indicate nella citata norma.

Il Giudice milanese ha evidenziato che, ai sensi dell’art. 155 quinquies disp. att. c.p.c., “Quando le strutture tecnologiche, necessarie a consentire l’accesso diretto da parte dell’ufficiale giudiziario alle banche dati di cui all’art, 492 bis del codice e a quelle individuate con il decreto di cui all’art,. 155 quater, primo comma, non sono funzionanti, il creditore, previa autorizzazione a norma dell’art. 492 bis, primo comma, del codice può ottenere dai gestori delle banche dati previste dal predetto articolo e dall’art. 155 quater di queste disposizioni le informazioni nelle stesse contenute“.

Alla luce di tale disposizione, pertanto, il Tribunale di Milano ha accolto l’istanza formulata, precisando che – alla luce del quadro normativo – la stessa può essere accolta anche quando gli ufficiali giudiziari non abbiano ancora la possibilità di accedere direttamente alle banche dati tributarie e degli enti previdenziali.

Sebbene siano ormai molte le ordinanze di tenore analogo a quella qui ricordata, deve tuttavia segnalarsi che nella prassi si riscontrano ancora notevoli difficoltà ad ottenere dagli enti competenti le informazioni richieste dai creditori, anche in presenza delle autorizzazioni dell’autorità giudiziaria.

 29 ottobre 2015

 Simona Daminelli – s.daminelli@lascalaw.com

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Il deposito cauzionale equivale a consegna materiale

L’intervento del creditore nell’esecuzione non perde efficacia nell’ambito dell’espropriazio...

Diritto dell'Esecuzione Forzata

Attento a come quereli, il falso va provato!

Con una recentissima ordinanza, il Tribunale di Arezzo è intervenuto nel dibattito giurisprudenzial...

Diritto dell'Esecuzione Forzata

A volte ritornano: il conflitto di interessi dell’amministratore di società

La Corte di Cassazione ha chiarito il rapporto temporale sussistente tra l’interesse ad agire e la...

Diritto dell'Esecuzione Forzata

X