Mario Valentino vs. Valentino

Flash News: Nuova battuta d’arresto per le esecuzioni immobiliari

Il 31 dicembre 2020 è entrato in vigore il Decreto-Legge n. 183 (cd. “Decreto Milleproroghe”) il quale prevede, tra le altre misure, la proroga sino al 30 giugno 2021 della sospensione delle procedure esecutive immobiliari aventi ad oggetto l’abitazione principale del debitore.

In particolare, all’art. 13 del nuovo Decreto si legge che “All’articolo 54-ter del decreto-legge 17 marzo 2020, n.  18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, le parole “fino al 31 dicembre 2020” sono sostituite dalle seguenti: “fino al 30 giugno 2021””.

Pertanto, la sospensione delle procedure esecutive immobiliari, aventi ad oggetto l’abitazione principale del debitore, introdotta con il Decreto Cura Italia e prorogata con il Decreto Ristori al 31 dicembre 2020, è stata ulteriormente prorogata con il nuovo Decreto Milleproroghe sino al 30 giugno 2021.

Ludovica Citarella – l.citarella@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
L'indennità di occupazione è percepita dal Custode giudiziario

È trascorso ormai più di un anno da quando in Italia, per la prima volta, veniva introdotto il di...

Coronavirus

Accertamento dell’insolvenza: fatti diversi…sentenza diversa!

La Corte d’appello di Napoli, con la pronuncia in esame, ha rigettato il reclamo proposto avverso...

Coronavirus

Vado a stare da papà

È da ormai più di un anno che ci interroghiamo su quale sarà il modo dei giudici di interpretare...

Contratti

X