Mario Valentino vs. Valentino

Flash News: Nuova battuta d’arresto per le esecuzioni immobiliari

Il 31 dicembre 2020 è entrato in vigore il Decreto-Legge n. 183 (cd. “Decreto Milleproroghe”) il quale prevede, tra le altre misure, la proroga sino al 30 giugno 2021 della sospensione delle procedure esecutive immobiliari aventi ad oggetto l’abitazione principale del debitore.

In particolare, all’art. 13 del nuovo Decreto si legge che “All’articolo 54-ter del decreto-legge 17 marzo 2020, n.  18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, le parole “fino al 31 dicembre 2020” sono sostituite dalle seguenti: “fino al 30 giugno 2021””.

Pertanto, la sospensione delle procedure esecutive immobiliari, aventi ad oggetto l’abitazione principale del debitore, introdotta con il Decreto Cura Italia e prorogata con il Decreto Ristori al 31 dicembre 2020, è stata ulteriormente prorogata con il nuovo Decreto Milleproroghe sino al 30 giugno 2021.

Ludovica Citarella – l.citarella@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
L’assenza di preventivo non esclude il diritto al compenso dell’avvocato

L’impatto dell’emergenza sanitaria non cessa di provocare i suoi effetti ed il tema è noto all...

Coronavirus

Collegio Sindacale: non indugiare, agisci!

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 323 del 31 dicembre 2020 è stato pubblicato il D.L. n. 183 del 31 dicem...

Coronavirus

La mediazione è obbligatoria anche per il fideiussore?

La risposta alla domanda è di fondamentale importanza poiché da questa dipende la validità della ...

Coronavirus

X