Il deposito cauzionale equivale a consegna materiale

Contratto di mutuo e titolo esecutivo

Il contratto di mutuo acquista la sua efficacia di titolo esecutivo solo qualora contenga la prova – resa rigorosamente con atto pubblico – della “traditio”, ovvero della consegna del denaro ai mutuatari.

Il Tribunale di Spoleto ha così statuito nell’ambito di un’opposizione a precetto ex art. 615 c.p.c. in cui l’opponente a sostegno delle proprie ragioni – nonché della propria istanza sospensiva – contestava la natura di titolo esecutivo del contratto di mutuo fondiario, essendo privo dell’atto di quietanza. La Banca forniva quale prova dell’avvenuta consegna della somma l’estratto conto del conto corrente da cui emergeva che l’importo era stato accreditato in favore dei mutuatari il giorno successivo al rogito.

Il Tribunale, richiamando la Giurisprudenza di legittimità ormai consolidata su tale punto, ha chiarito che affinchè il contratto di mutuo possa essere utilizzato come titolo esecutivo è necessario che esso contenga “pattuizioni volte a trasmettere con immediatezza la disponibilità giuridica della somma mutuata” e che entrambi gli atti (di mutuo e di erogazione) abbiano la forma dell’atto pubblico.

Il Tribunale, pertanto, ritenuto che nella fattispecie concreta nell’atto di mutuo non ci fosse evidenza dell’effettiva dazione di denaro e che tale mancanza non potesse essere sopperita da semplici quietanze di versamento o da estratti di libri contabili della banca non aventi la forma dell’atto pubblico, ha sospeso l’efficacia esecutiva del titolo azionato.

Trib. Spoleto, 28 aprile 2021

Mariangela Sampogna – m.sampogna@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Controparte perdente rimborsa consulenza vincente

La data di una scrittura privata non autenticata può ritenersi opponibile ai terzi anche qualora s...

Diritto Processuale Civile

Regolamento di giurisdizione e Pubblica Amministrazione

Con l’ordinanza in commento, la Corte di Cassazione è tornata ad affrontare il principio del div...

Diritto Processuale Civile

Costruzione di nuovi edifici: la relazione energetica non vincola l’appaltatore

Se un’azione esecutiva è intrapresa sulla base di un titolo non definitivo, la caducazione dello...

Diritto Processuale Civile

X