Vigilanza

Banca D’Italia: istruzioni sulle segnalazioni di vigilanza

La Banca d’Italia ha pubblicato, in data 19 marzo 2013,  il 15° aggiornamento alle Istruzioni per la compilazione delle segnalazioni sul patrimonio di vigilanza e sui coefficienti prudenziali di cui alla Circolare n. 155 del 18 dicembre 1991.

Gli schemi segnaletici delle banche vengono modificati per introdurre le rilevazioni in materia di attività di rischio e conflitti di interesse delle banche e dei gruppi bancari nei confronti di soggetti collegati.

L’aggiornamento riguarda in particolare i soggetti collegati:

–        su base individuale (disciplinati nei paragrafi da 13.1.1 a 13.3.7);

–        su base consolidata (disciplinati nei paragrafi da 14.1.1 a 14.3.3).

 

(Ornella Carleo – o.carleo@lascalaw.com)

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Il Manuale Utente delle comunicazioni oggettive

Lo scorso 2 luglio 2021 è stato pubblicato il trentacinquesimo aggiornamento alla circolare della ...

Vigilanza

Arriva in Gazzetta Ufficiale la Direttiva (UE) sul whistleblowing

Gian Luca Trequattrini, responsabile della protezione dei dati della Banca d’Italia (RPD), è int...

Vigilanza

Nuove regole per l’accesso alla Centrale Rischi in consultazione

Con un paper del 3 giugno 2021 Bankitalia dà notizia di aver “avviato un progetto, coordinato da...

Vigilanza

X