Vigilanza

Banca D’Italia: istruzioni sulle segnalazioni di vigilanza

La Banca d’Italia ha pubblicato, in data 19 marzo 2013,  il 15° aggiornamento alle Istruzioni per la compilazione delle segnalazioni sul patrimonio di vigilanza e sui coefficienti prudenziali di cui alla Circolare n. 155 del 18 dicembre 1991.

Gli schemi segnaletici delle banche vengono modificati per introdurre le rilevazioni in materia di attività di rischio e conflitti di interesse delle banche e dei gruppi bancari nei confronti di soggetti collegati.

L’aggiornamento riguarda in particolare i soggetti collegati:

–        su base individuale (disciplinati nei paragrafi da 13.1.1 a 13.3.7);

–        su base consolidata (disciplinati nei paragrafi da 14.1.1 a 14.3.3).

 

(Ornella Carleo – o.carleo@lascalaw.com)

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Nuove regole per l’accesso alla Centrale Rischi in consultazione

In data 30 aprile 2021 è stata depositata la sentenza n. 84/2021 della Corte Costituzionale, con la...

Vigilanza

Nuove regole per l’accesso alla Centrale Rischi in consultazione

Nel corso degli ultimi anni si è assistito ad una rapida diffusione del commercio elettronico e ad ...

Vigilanza

Arriva in Gazzetta Ufficiale la Direttiva (UE) sul whistleblowing

Il 16 aprile u.s. Bankitalia ha pubblicato il bollettino economico n.2/2021 con il quale, come di co...

Vigilanza

X