Corporate

Azione di responsabilità nei confronti degli amministratori di una S.r.l.

A seguito della riforma del diritto societario, per un discreto periodo di tempo, era presente una corrente interpretativa che negava la legittimazione attiva alla S.r.l. all’esercizio dell’azione di responsabilità nei confronti degli amministratori della stessa. Tuttavia, nel corso del tempo è prevalso l’orientamento opposto in materia, in quanto:

a)      la società è titolare del diritto al risarcimento del danno di cui si prospetta la lesione (ex art. 2476 comma 1 del Cod. Civ.);

b)      anche da una lettura costituzionalmente orientata della norma (art. 2476 del Cod. Civ.) si intravede che non si possa escludere il diritto all’azione del soggetto titolare del diritto leso (si vedano gli articoli 3 e 24 della Costituzione italiana);

c)       altro elemento volto a suffragare la legittimazione attiva della società è dato nel potere di rinuncia o transazione dell’azione (da parte appunto della “società”) previsto ai sensi dell’art. 2476 comma 5 del Codice Civile; tale potere presuppone infatti una autonoma legittimazione alla diretta partecipazione al giudizio.

Si segnala inoltre che l’azione di responsabilità nei confronti degli amministratori di S.r.l. deve essere preceduta dalla delibera dei soci. Inoltre, è d’obbligo segnalare che l’art. 2479 del Cod. Civ. consente ai soci che rappresentino almeno un terzo del capitale o all’amministratore di sollecitare la decisione assembleare sull’argomento di interesse (tale delibera assembleare non comporta però la revoca automatica dell’amministratore in carica).

(Sergio Chisari – s.chisari@lascalaw.com)

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
L’interesse è concreto. Se non ripeti, che interesse c’è?

Dalla cessione di una partecipazione societaria, se non diversamente disposto dalle parti, non cons...

Corporate

Not in my name: il falsus procurator di società di capitali

Sono da considerarsi pienamente legittime quelle clausole statutarie che, intervenendo sui quorum d...

Corporate

Omessa dichiarazione: per la punibilità del prestanome è necessario che questi persegua il dolo specifico

Il Tribunale di Napoli ha affrontato la tematica della responsabilità dell’organo di controllo l...

Corporate

X