Contenzioso finanziario

Ambito di applicazione dello ius poenitendi nei contratti di collocamento di strumenti finanziari

Cass., 21 giugno 2012, Sez. I, n. 10376

Massima: “Va rimessa al primo presidente della Corte di cassazione affinchè valuti l’opportunità di assegnare alle sezioni unite la questione relativa all’ambito di applicazione dello ius poenitendi nei contratti di collocamento di strumenti finanziari realizzati fuori sede attraverso gli intermediari finanziari.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Tra incapacità ed attendibilità dei testimoni

Nell’ambito del contenzioso inerente la prestazione dei servizi di investimento, l’onere della p...

Contenzioso finanziario

Derivati finanziari, tra collegamento funzionale e causa di copertura

Si torna a discutere di derivati finanziari e, nello specifico, in due recenti precedenti di merito,...

Contenzioso finanziario

Allega bene l’inadempimento, altrimenti niente risarcimento

Un tema d’attualità, stando alle letture di recenti decisioni della Suprema Corte, è quello dell...

Contenzioso finanziario