Il gioco delle parti nella verifica dei crediti

Usura e indispensabilità dei decreti ministeriali

La mancata produzione dei decreti ministeriali impedisce di eseguire qualsiasi accertamento in punto usura. E’ quanto ha affermato il Tribunale di Cremona, argomentando come segue:

Peraltro, neppure la tematica dell’usura, benché  dedotta  e  riportata  nelle conclusioni, può  essere oggetto di approfondimento istruttorio, considerato che la mancata produzione dei decreti ministeriali di rilevazione dei tassi impedisce ogni accertamento, poiché la natura amministrativa dei D.M. rende inapplicabile il principio iura novit curia. Infatti, come affermato in giurisprudenza, l’art.  113,  comma  1, c.p.c. va letto ed applicato con riferimento all’art. 1 delle disposizioni preliminari al codice civile, che non comprendono gli atti suddetti tra le fonti del diritto (cfr. Cass. n.  8742/2001  e  Cass.  n. 9941/2009).

Ne  consegue  che,  in  difetto  dell’assolvimento  dell’onere ricadente sulle attrici di provare i fatti costitutivi della propria pretesa (ossia, quanto meno, l’entità del tasso ritenuto superato da quello pattuito in contratto), una C.T.U. sul punto sarebbe esplorativa, dunque  inammissibile.  Anche  la  consulenza  di  parte  risulta  inutilizzabile, posto che non vi è alcuna spiegazione per la quale, dato il tasso contrattuale del 4,54%, il tasso di mora del 6,04% e il tasso soglia del 6,24%, si dovrebbe concludere (v. pag. 15) che il contratto in oggetto è da ritenersi a titolo gratuito, ex art. 1815 c.c.”.

Tribunale Cremona, 16 gennaio 2017

Simona Daminellis.daminelli@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
European Banking Authority: servizi finanziari a distanza e tutela del consumatore

Secondo una recente ordinanza del Tribunale di Monza, relativa ad un procedimento d’urgenza seguit...

Contratti Bancari

Chi è onerato della prova non usi gli scalari

Sono molte le questioni affrontate dalla sentenza in commento, resa dal Tribunale di Pistoia all’e...

Contratti Bancari

Indeterminatezza del tasso, il contratto è comunque salvo

La centralità di un corredo probatorio, volto a dimostrare la fondatezza delle pretese giudizialmen...

Contratti Bancari

X