Regolamento di competenza: quando è ammissibile il ricorso

E’ inammissibile il ricorso per regolamento necessario di competenza, qualora non attinente a questioni di competenza in senso tecnico.

Nello specifico, il Tribunale di Nocera Inferiore, con ordinanza depositata il 12 maggio 2016, dichiarava inammissibile un’opposizione proposta avverso l’esecuzione per consegna e rilascio di alcuni immobili.

Il Giudice adito decretava l’inammissibilità per la circostanza che tale opposizione era stata proposta dinanzi a quel Giudice in funzione di Giudice istruttore e non quale G.E. (competente ex art. 615 c.p.c., 2⁰ comma, trattandosi di esecuzione già iniziata) e presso la cancelleria del ruolo ordinario e non quella delle esecuzioni.

Avverso tale pronuncia veniva quindi proposto regolamento necessario di competenza ex art. 47 c.p.c. al quale faceva seguito il controricorso di parte avversa.

La Corte di Cassazione dichiarava inammissibile il regolamento di competenza così argomentando: ”osserva il Collegio che, nella specie, il Tribunale, nel dichiarare l’inammissibilità dell’opposizione, pur facendo riferimento, nella motivazione dell’ordinanza impugnata, alla competenza funzionale del G.E., non ha statuito sulla competenza. Peraltro, trattandosi, nel caso all’esame, di rapporti tra Giudici del medesimo Ufficio e, in particolare, di ripartizione degli affari all’interno dell’Ufficio nonché di modalità di presentazione dell’opposizione, non si pone una questione di competenza in senso proprio, quanto piuttosto una questione attinente, invece, alla ripartizione degli affari all’interno dell’Ufficio”.

Dunque, è evidente che l’ordinanza in commento si pone in linea con la finalità dell’istituto: addivenire, in tempi rapidi, ad una decisione definitiva sulla sola competenza e non anche su questioni di mero rito o attinenti alla distribuzione degli affari interni nell’ambito dell’Ufficio giudiziario.

Cass., Sez. VI Civile, 27 settembre 2017, ordinanza n. 22643

Ottavio Continisio – o.continisio@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

Il termine per proporre opposizione agli atti esecutivi ai sensi dell’art. 617 c.p.c. scatta alla ...

Diritto dell'esecuzione Forzata

Con l’ordinanza del 21/02/2018, il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere si è espresso in merito ...

Diritto dell'esecuzione Forzata

Con la recente ordinanza del 30 marzo 2018, la Corte di Cassazione è tornata a pronunciarsi in ordi...

Diritto dell'esecuzione Forzata