E’ onere del debitore-opponente promuovere la procedura di mediazione

Secondo un orientamento più volte espresso dalla giurisprudenza di merito e condiviso dal giudice estensore della presente sentenza, “nei giudizi di opposizione a decreto ingiuntivo, non può dirsi assolta la condizione di procedibilità dell’opposizione qualora parte opponente, pur ritualmente invitata al procedimento di mediazione, non vi abbia partecipato (in questo senso, Trib. Firenze, sez. III civile, sentenza 21/04/2015)”.

Nel caso in esame, il Tribunale di Civitavecchia, con sentenza del 20.07.2017, dichiarava l’improcedibilità del giudizio di opposizione promosso dal debitore-opponente nei confronti di un istituto di credito, in quanto parte opponente non promuoveva nel termine concesso dal giudice la procedura di mediazione, che in forza di quanto previsto dal D.lgs 4 marzo 2010 n. 28 costituisce condizione di procedibilità nelle materie ivi indicate, tra cui quella devoluta al presente giudizio.

Al contrario la procedura di mediazione veniva promossa dalla parte opposta, senza alcuna adesione dell’opponente all’incontro preliminare: “né, ad avviso di questo giudice, la condizione di procedibilità può ritenersi verificata in ragione di quanto promosso dalla parte opposta, stante la mancata partecipazione dell’opponente all’incontro preliminare”.

il Tribunale di Civitavecchia, in conclusione, dichiarava l’improcedibilità del giudizio di opposizione promosso dal debitore-opponente, con conseguente condanna dell’opponente al pagamento delle spese di giudizio.

Tribunale di Civitavecchia, 20 luglio 2017, n. 670

Carolina Baietta – c.baietta@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

“In assenza di dichiarazioni sul motivo del rifiuto di proseguire nel procedimento di mediazione, ...

Mediazione bancaria

Chi intende esercitare in giudizio un’azione relativa a una controversia in materia di contratti b...

Mediazione bancaria

Il debitore opponente il provvedimento monitorio va incontro alla conferma dell’ingiunzione se, pr...

Mediazione bancaria