Siete qui: Oggi sulla stampa

Sigarette col Bitcoin

Sigarette, gratta e vinci ma non solo. Ora i clienti di alcuni tabaccai di Parigi potranno acquistare anche Bitcoin. Con il sostegno del gruppo francese di fintech Keplerk, la criptovaluta è stata messa in vendita in sei tabaccai della capitale francese. Ma la società pianifica di arruolare fino a 6.500 esercizi entro febbraio. «Alcune persone trovano complicato ottenere Bitcoin online», ha detto Adil Zakhar, uno dei co-fondatori di Keplerk. «Si fidano del proprietario del negozio di tabacco all’angolo più di quanto si fiderebbero di un sito web anonimo remoto». Minacciati dalla diminuzione delle vendite di sigarette, i 24 mila tabaccai in Francia si sono diversificati in prodotti come carte di credito prepagate, ricariche per cellulari e servizi di trasferimento di denaro. Il Bitcoin, ha attratto un mix di investitori, alcuni convinti di poter ridisegnare la finanza globale e altri attratti da rapidi guadagni che a fine 2017 hanno spinto il valore vicino ai 20 mila dollari. Da allora ha perso tre quarti del suo valore, scendendo attualmente a quota 4 mila.

Carlo Ghirri

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

In un altro giorno di ordinaria follia a Londra, Jacob Rees-Mogg, uno dei "brexiter" più spietati, ...

Oggi sulla stampa

Ieri Sony, ieri l’altro Dyson, domani chi altro? Ogni giorno sembra portare l’annuncio di un’i...

Oggi sulla stampa

Due conferme nel 2018: FinecoBank e Banca Imi continuano a primeggiare le classifiche nazionali per ...

Oggi sulla stampa