Siete qui: Oggi sulla stampa

Alitalia alla proroga del prestito ponte

Alitalia non restituirà alla scadenza del 15 dicembre prossimo il prestito statale di 900 milioni di euro, con gli interessi circa un miliardo. Il prestito verrà prorogato per la terza volta. Il rimborso dovrebbe essere fissato entro il 30 giugno 2019, con un decreto approvato dal prossimo Consiglio dei ministri. Il ministro dello Sviluppo, Luigi Di Maio, ha detto che «il prestito ponte va rinviato per consentire a Fs di scrivere il piano industriale entro il 31 gennaio. La restituzione del prestito dovrebbe essere fissata tra maggio e giugno, ma se l’Antitrust fa prima con il suo parere possiamo anticipare». Su Alitalia l’a.d. di Fs, Gianfranco Battisti, ha detto: «stiamo parlando con diversi» soggetti. «L’interlocuzione è abbastanza avanzata, i nomi sono quelli che girano, grandi player internazionali». Il riferimento è a vettori stranieri come potenziali partner industriali, in paticolare Delta e easyJet. Non è tramontato l’interesse di Lufthansa. «È fondamentale trovare il partner industriale. È la priorità e condizione essenziale perché si finalizzi l’operazione». Battisti prevede un bilancio 2018 di Fs con «500 milioni di risultato netto, molto meglio dei 417 milioni del 2017 al netto delle operazioni straordinarie».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

Un passo in avanti dopo parecchi passi indietro. Ad oltre un anno e mezzo dall’entrata in vigore d...

Oggi sulla stampa

In caso di alienazione di un immobile a titolo gratuito, il creditore munito di titolo esecutivo pu...

Oggi sulla stampa

Con il ritorno del programma MilleMiglia al 100% nel perimetro di Alitalia, si chiude di fatto l’u...

Oggi sulla stampa