Modificato il Codice di Autodisciplina delle società quotate

Si rende noto che in data 10 luglio 2015 si è riunito, presso Borsa Italiana, il Comitato per la Corporate Governance, presieduto da Gabriele Galateri di Genola.

In tale ambito, il Comitato ha provveduto ad approvare alcune modifiche di dettaglio al Codice di Autodisciplina delle società quotate, il cui nuovo testo è qui visionabile nella versione con evidenza delle revisioni, volte essenzialmente a recepire alcuni principi in materia di corporate social responsibility, rafforzare i presidi aziendali di legalità e trasparenza e confermare alcune raccomandazioni formulate dallo stesso Comitato nell’ambito della sua Relazione annuale, pubblicata in data 11 dicembre 2014.

Il Comitato ha inoltre discusso l’evoluzione dell’attività di monitoraggio sull’applicazione del Codice di Autodisciplina, precisando che sarà sua premura prendere debitamente in considerazione l’apporto di ulteriori revisioni del Codice con cadenza almeno biennale, nonché circa l’evoluzione normativa e delle best practice internazionali.

Il Comitato tornerà a riunirsi il 3 dicembre p.v. al fine di approvare la Relazione annuale ed il report sull’applicazione del codice di autodisciplina.

In concomitanza con tale riunione sarà organizzato un evento internazionale dedicato ad argomenti attinenti alla corporate governance.

15 luglio 2015

Luca Bettinelli@lascalaw.com

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

Con la sentenza n. 24310 del 16 ottobre 2017, la Corte di Cassazione ha confermato la sanzionabilit...

Società Quotate

Con comunicazione del 22 marzo 1995 la Commissione ha sottolineato la correlazione tra i controlli i...

Società Quotate

Il 17 febbraio u.s. Consob ha pubblicato il "Rapporto sulla corporate governance delle società quot...

Società Quotate