MiFID 2: nuove norme per l’invio di informazioni

E’ stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 23 giugno 2017 il Regolamento di esecuzione (UE) 2017/1111 della Commissione del 22 giugno 2017 che stabilisce norme tecniche di attuazione relative alle procedure e ai moduli per l’invio di informazioni sulle sanzioni e sulle misure in conformità alla direttiva 2014/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio.

Il suddetto Regolamento, volto a prevedere le procedure e i moduli comuni che devono essere utilizzati dalle autorità competenti per inviare all’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA) le informazioni riguardanti le sanzioni e le misure di cui all’articolo 71 della direttiva 2014/65/UE, si è reso necessario al fine di rendere più agevole la comunicazione tra le autorità competenti e l’ESMA, evitando inutili ritardi od omissioni nell’invio delle relative informazioni.

Il Regolamento si applica a decorrere dal 3 gennaio 2018 ed è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Il Regolamento si applica a decorrere dal 3 gennaio 2018.

Luca Bettinelli – l.bettinelli@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

In data 1 marzo 2018, la Consob ha pubblicato la Comunicazione n. 0056318 (la “Comunicazione”), ...

Direttive Comunitarie

Il 27 febbraio 2018 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea il Regolamento d...

Direttive Comunitarie

E’ stata pubblicata nel Supplemento Ordinario n. 7, della Gazzetta Ufficiale n. 41 del 19 febbraio...

Direttive Comunitarie