Siete qui: Focus On

MiFID II: contenuti e sviluppi futuri

La direttiva 2004/39/CE in materia di mercati degli strumenti finanziari, alla quale ci si riferisce comunemente con l’acronimo MiFID (Market in Financial Instruments Directive), è stata in parte rifusa nella direttiva 2014/65/UE (cd. MiFID II) e in parte sostituita dal Regolamento (UE) n.600/2014 (c.d. MiFIR) del Parlamento europeo e del Consiglio del 15 maggio 2014.

Il nuovo quadro normativo si pone come correttivo alla precedente disciplina comunitaria e ne condivide lo scopo e le scelte di fondo. L’obiettivo, infatti, è la creazione di un mercato unico dei servizi finanziari in Europa, luogo all’interno del quale, sempre di più, debbono essere presenti trasparenza e protezione per gli investitori

Print Friendly
Scarica il pdf

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

La diffusione e l’utilizzo della valuta virtuale (o “criptovaluta”) sono connaturati con il te...

Focus On

Il 22 settembre 2018 il Comitato Interregionale Dei Consigli Notarili Delle Tre Venezie ha presentat...

Focus On

Privacy e blockchain sono due argomenti che in questi ultimi mesi hanno avuto molta eco mediatica. D...

Focus On