Crisi e procedure concorsuali

“Il creditore assistito da pegno irregolare non è né legittimato – per carenza di interesse...

Diversamente dagli altri presupposti, l’ammontare dei debiti deve essere valutato con riferimento...

La clausola congegnata nel senso che il creditore "è autorizzato a curare l'eventuale riscossione...

La Corte di Cassazione con ordinanza n. 7556 del 27.03.2018, richiamando il proprio orientamento...

Lo stato di insolvenza non richiede l’accertamento definitivo del credito e può ritenersi...

La risposta arriva dalla Corte di Cassazione che, di recente, è stata chiamata a pronunciarsi...

La banca, nei confronti degli organi della procedura, non può sottrarsi alla restituzione...

In un giudizio avente ad oggetto una revocatoria fallimentare, il Tribunale di Milano ha accolto...

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 6094 del 13.03.2018, richiamando il proprio orientamento...

“Nel giudizio promosso dal curatore del fallimento del creditore per ottenere l'adempimento di...

L’esclusione dal diritto di voto di un creditore non comporta di per sé stessa l’invalidità...

Ove i bilanci degli ultimi tre esercizi siano ritenuti inattendibili dal giudice, l’imprenditore...

Con la sentenza n. 3949 dello scorso 19 febbraio 2018, la Corte di Cassazione si è pronunciata sul...

Con l’entrata in vigore del D.lgs. n. 159/2011 (c.d. codice antimafia), il legislatore ha...

La data certa di un contratto di finanziamento può essere ricavata dalle scritture contabili del...