Crisi e procedure concorsuali

La Suprema Corte di Cassazione, con la sentenza n. 20225 del 31.07.2018, ha ritenuto che la...

La valutazione dell'effettiva realizzabilità della causa concreta di un piano rientra nel profilo...

Recentemente la Corte d’Appello di Ancona ha affrontato il caso di una società che ha presentato...

“La facoltà del curatore di sciogliersi dal contratto non compiutamente eseguito, prevista...

Il decreto ingiuntivo non munito, prima della dichiarazione di fallimento, del decreto di...

La mera intenzione del debitore di ricorrere a una procedura di composizione della crisi ai sensi...

Atteso che l’azione revocatoria determina un effetto modificativo del patrimonio del destinatario...

La proposta del piano del consumatore deve prevedere una moratoria non superiore ad un anno...

L’annotazione sul conto dell’intermediario rappresenta l’unico mezzo idoneo a costituire e a...

Il Tribunale di Parma, chiamato a pronunciarsi su un ricorso per la dichiarazione di fallimento di...

L’imprenditore ammesso al concordato preventivo in continuità può evitare la liquidazione dei...

Il Tribunale di Verona si è pronunciato sulla possibilità di annullare l’ordinanza del Giudice...

Nella procedura di L.C.A., anche nell’ipotesi in cui la sentenza dichiarativa di fallimento sia...

L’imprenditore che propone istanza di concordato preventivo non può integrare la relazione...

Nell'azione revocatoria fallimentare la legittimazione passiva in capo alla cessionaria sussiste...