Siete qui: Oggi sulla stampa

Il bitcoin perde il 25% in quattro giorni

Il prezzo del bitcoin ha perso un quarto del suo valore negli ultimi quattro giorni: il valore della criptovaluta è sceso sotto i 6 mila dollari (5.143 euro) dopo avere toccato il record di 7.900 dollari (6.772 euro) la scorsa settimana. La discesa è legata al possibile lancio di future sul bitcoin e al timore di bolle speculative. Anche intorno a 6 mila dollari il valore è comunque sestuplicato quest’anno.

Intanto l’Esma, l’autorità europea per la supervisione degli strumenti finanziari e dei mercati, ha messo in guardia gli investitori sulla rischiosità delle Ico, le piattaforme di scambio dei bitcoin. E questo perché, in caso di controversie, c’è il rischio di non poter ricorrere in giudizio, perché le Ico «non rientrano nel campo di applicazione delle leggi e dei regolamenti europei».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

Mps non si costituirà parte civile nel processo a carico degli ex vertici della banca, l’ex presi...

Oggi sulla stampa

Suona come una hard Brexit: “Stop a chi arriva in Gran Bretagna in cerca di lavoro”. Ma dal punt...

Oggi sulla stampa

Cosa cambia con la sentenza 18287/2018 delle Sezioni Unite sull’assegno di divorzio? Con il princi...

Oggi sulla stampa