Garanzia autonoma, “accessorio” al debito garantito

Trib. Verona, 14 novembre 2012 (leggi la sentenza per esteso)

Il giudice veronese, prima di tutto, ha rammentato che nel nostro ordinamento, in caso di successione nella titolarità del credito, in capo al successore vengono automaticamente trasferiti anche gli accessori, tra i quali le garanzie personali.

Il Tribunale si è, dunque, interrogato se tale trasferimento operi anche in caso di garanzia autonoma e, nonostante alcune opinioni contrarie in dottrina, ha concluso in senso affermativo.

Infatti, secondo il giudice, l’obbligazione del garante autonomo è sempre finalizzata a fornire al creditore una ulteriore tutela in caso di inadempimento del debitore principale e, quindi, può considerarsi “accessorio” dell’obbligazione garantita.

(Simona Daminelli – s.daminelli@lascalaw.com)

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

Tribunale di Reggio Emilia, 12 maggio 2014 (leggi l'ordinanza per esteso) Il Tribunale di Reggio ...

Garanzie

Tribunale di Bologna, 28 aprile 2014, n. 20614 (leggi la sentenza per esteso) La sentenza in esa...

Garanzie

Cass., 21 maggio 2013, sez. II, n. 12462 Il caso. La pronuncia in commento ha origine dall’azio...

Garanzie