Siete qui: Oggi sulla stampa

E su Alitalia: “Relazione dai commissari ogni 45 giorni”

Più trasparenza, informazione al Parlamento, insomma, chiarezza. Questo è uno dei principali emendamenti al ddl Alitalia che da oggi torna al centro dei lavori della Commissione speciale del Senato dove ieri sono stati depositate 17 proposte. Di queste, cinque vengono dal Movimento 5Stelle che al primo posto ha scelto di mettere proprio quelle “ informazioni” sullo stato dell’amministrazione straordinaria.
Ora i senatori 5Stelle chiedono una relazione periodica dei commissari di Alitalia alle Camere su tematiche che vanno dalla situazione economica al rimborso del prestito, dalla dall’avanzamento della procedura di vendita al personale e manutenzione. I senatori del Movimento, Lupo, Cioffi, Catalfo, Di Piazza, Giarrusso, Paragone, Perilli e Pesco hanno presentato cinque emendamenti alla Commissione speciale del Senato: in particolare, prevedono che « ogni 45 giorni » dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto, i commissari debbano presentare una relazione economica e finanziaria, aggiornata al mese precedente, nonché le attività avviate nell’ambito del programma di cessione. Entro 45 giorni dall’entrata in vigore della legge, è poi attesa « una relazione sulle modalità di rimborso» del prestito che ammonta a 900 milioni. Inoltre, ogni « 60 giorni» si chiede una relazione sullo stato di avanzamento degli obiettivi previsti dal programma di cessione, «con particolare riferimento al ripristino dello stato di avanzamento economico » . E sempre ogni due mesi è attesa una relazione dei dati aggiornati relativi alle attività di manutenzione effettuate, distinguendo tra leggera, pesante, componentistica e cabin appearance. Così come a due mesi dall’entrata in vigore della legge, si attende una relazione sulla consistenza della forza lavoro impiegata, suddivisa in base alla tipologia contrattuale, e il numero di unità di personale dipendente in cig.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

Stime disattese, utenti in calo, ricavi pubblicitari rallentati. Il tutto all’ombra degli scandali...

Oggi sulla stampa

Aumentano di oltre nove punti le compravendite di immobili ad uso abitativo. E crescono di quasi set...

Oggi sulla stampa

Con un mese di anticipo rispetto al limite previsto la Banca centrale europea ha concesso nei giorni...

Oggi sulla stampa