Time sharing: è sufficiente richiamare il contratto di vendita

Infondata risulta l’autonoma questione di nullità del contratto di finanziamento per violazione dell’art. 124, co. 3, TUB (pro tempore vigente) ovvero per mancanza di descrizione analitica del bene. Il bene o il servizio finanziato risulta infatti sufficientemente determinato attraverso il richiamo al contratto stipulato in pari data, il cui oggetto risulta – come già evidenziato – determinabile. Le stesse allegazioni degli attori, che affermano l’esistenza di collegamento negoziale tra i due contratti, esprimono peraltro la consapevolezza della destinazione delle somme erogate”.

Questa la conclusione raggiunta dal Tribunale di Torino con sentenza n. 5929, emessa in data 07.12.2016 a definizione di un giudizio promosso per ottenere la dichiarazione di nullità del contratto di finanziamento.

In particolare, l’azione attorea poggiava sulla tesi della “nullità originaria del contratto di finanziamento, concluso in violazione dell’art. 124, co. 3, TUB [pro tempore vigente] ovvero per descrizione analitica del bene”.

Il Tribunale torinese, tuttavia, ha rilevato che il contratto era inquadrabile “in una fattispecie atipica di cd. ˈmultiproprietà alberghieraˈ in cui l’oggetto del contratto ovvero il bene oggetto del diritto di godimento inglobato nella quota associativa acquistata risulta quantomeno determinabile”.

Per questa ragione, il Giudice adito ha ritenuto che il servizio indicato nel contratto di finanziamento risultasse sufficientemente determinato attraverso il richiamo al contratto di vendita stipulato in pari data.

Tribunale di Torino, 7 dicembre 2016, n. 5929 (leggi la sentenza)

Francesco Conciof.concio@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

Sul punto si segnala la recentissima sentenza emessa dal Giudice di Pace di San Severo, secondo il q...

Credito Al Consumo

La domanda è sempre la stessa. La risposta, tuttavia, cambia in base alla prospettiva. Molti ...

Credito Al Consumo

Con la recentissima pronuncia il Tribunale di Avellino, chiamato a statuire sull’asserita capitali...

Credito Al Consumo