Azione di responsabilità e società di persone

L’azione di responsabilità nei confronti dell’amministratore di società di persone, per danni al patrimonio sociale conseguenti a condotte di mala gestio, è disciplinata dall’art. 2260 c.c. che, al secondo comma, prevede testualmente che “gli amministratori sono solidalmente responsabili verso la società per l’adempimento degli obblighi ad essi imposti dalla legge e dal contratto sociale.

Nonostante un dibattito sulla tematica sia in dottrina che in giurisprudenza (rispetto al quale, peraltro, la Corte di Cassazione era intervenuta anche di recente affermando chiaramente che solo la società ha la legittimità a promuovere l’azione di responsabilitàquale titolare del diritto dedotto in giudizio ed ente munito di autonoma soggettività, distinta rispetto a quella dei soci, nonché centro di imputazione degli interessi patrimoniali dell’impresa collettiva – in tal senso, cfr ad es. Cass. Civ., Sez. I, 25 luglio 2007 -), va escluso che alle società di persone possa applicarsi, in via analogica, il novellato disposto del 2476 III co. c.c. che, con specifico riferimento alle società a responsabilità limitata, contempla la legittimazione di ciascun socio all’esercizio dell’azione sociale di responsabilità (tale disposizione ha infatti carattere eccezionale).

Conseguentemente, in assenza di una norma del codice civile (come è stato per le srl) il socio di società di persone non avrà – ai sensi e per gli effetti di cui all’art 81 cpc – alcun potere di sostituzione processuale per la tutela dell’integrità del patrimonio sociale.

Tribunale di Roma, 19 giugno 2017, n. 12372  

Maria Giulia Furlanetto – m.furlanetto@lascalaw.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche

La sentenza del 30 gennaio 2018 emessa dal Tribunale di Milano è intervenuta sul tema della esclusi...

Corporate

Nell’ordinanza in esame la Suprema Corte si è pronunciata sul tema della responsabilità degli am...

Corporate

Con sentenza n. 5914 del 12 marzo 2018 la Corte di Cassazione ha chiarito che il ruolo di vigilanza ...

Corporate